VIA SAN GREGORIO ARMENO

 

Situata nel centro storico di Napoli, San Gregorio Armeno è una delle arterie principali della città, ed è famosa per i suoi artigiani e per i laboratori specializzati nella creazione delle statuine del presepe. La tradizione presepiale di San Gregorio Armeno ha un’origine remota: nella strada in epoca classica esisteva un tempio dedicato a Cerere, alla quale i cittadini offrivano come ex voto delle piccole statuine di terracotta, fabbricate nelle botteghe vicine. La nascita del presepe napoletano è naturalmente molto più tarda e risale alla fine del Settecento.
Oggi via San Gregorio Armeno è nota in tutto il mondo come il centro espositivo delle botteghe artigianali qui ubicate che ormai tutto l’anno realizzano statuine per i presepi, sia canoniche che originali.

San Gregorio Armeno è una strada sorprendente ed è un piacere percorrerla, poichè offre l’opportunità di immergersi in un ambiente natalizio tutto l’anno; una tradizione tanto per i turisti che per i locali, che vi si recano ogni anno con l’intenzione di ampliare la loro collezione.

 

 

 

Non dimenticate che la costruzione del presepe napoletano è un vero rito, si inizia 1/8 dicembre con la costruzione dello scheletro o struttura e man mano si va a completare con le statuine. Naturalmente un presepe napoletano non è mai la semplice replica di quello realizzato l’anno precedente! Ogni anno si inseriscono nuove figure, nuovi personaggi, nuovi artigiani, nuove casette per presepe.
Dove si cercano i nuovi pezzi? Naturalmente nel quartiere di San Gregorio Armeno conosciuto in tutto il mondo per la presenza dei suoi artigiani esperti nell’arte presepale. Ed è proprio a San Gregorio Armeno che potrete trovare le botteghe artigiane di Gambardella Pastori, laboratori dove i nostri artigiani creano presepi artigianali, presepi inseriti all’interno di campane di vetro ed un vasto assortimento di casette per completare e rendere unico il vostro presepe.